Risparmio energetico


La certificazione della classe energetica degli immobili è diventata obbligatoria nel 2005, con l’obiettivo di misurare le prestazioni energetiche di una casa e determinarne così l’impatto sull’ambiente, ma anche il valore di mercato. Parlare di casa passiva e di casa in classe A può sembrare la stessa cosa, in realtà anche se facciamo riferimento alle prestazioni energetiche dell’abitazione, non sono due sinonimi. 

Leggi tutto

Pages